In un recente tweet Elon Musk, CEO di SpaceX ha dichiarato che il lancio orbitale di Starship potrebbe avvenire alla fine del prossimo mese

SpaceX ad Aprile il primo lancio orbitale di Starship

USAwenHop

L’enorme razzo spaziale Starship di SpaceX potrebbe essere pronto per il suo primo lancio orbitale ad Aprile, se i piani aziendali procedono senza intoppi. L’azienda sta puntando con decisione alla seconda metà del prossimo Aprile per lo storico test. Il veicolo decollerà dalla struttura Starbase dell’azienda nel sud del Texas.

La dichiarazione di Musk

“SpaceX sarà pronto per il lancio di Starship in poche settimane. I tempi di lancio dipendono dall’approvazione della licenza FAA. Supponendo che richiedano alcune settimane, il primo tentativo di lancio sarà verso la fine della terza settimana di aprile, ovvero …”, ha dichiarato il 16 Marzo, il fondatore e CEO di SpaceX Elon Musk tramite Twitter (rif.), riferendosi alla US Federal Aviation Administration. 

L’astronave è composta da un gigantesco booster di primo stadio chiamato Super Heavy e da un’astronave, il primo stadio alto 50 metri noto come Starship. Entrambi i veicoli in acciaio inossidabile sono progettati per essere completamente e rapidamente riutilizzabili. Entrambi sono alimentati da motori Raptor di nuova generazione di SpaceX. Trentatre motori per il Super Heavy e sei motori per la Starship.

L’astronave ha volato prima, solo su brevi salti che hanno raggiunto un massimo di 10 chilometri dalla superficie terrestre. Quei veicoli però erano prototipi di livello superiore con tre o meno Raptor. Mentre nessuna variante Super Heavy ha mai lasciato il suolo fino ad oggi. La situazione muterà con il prossimo lancio orbitale della Starship ad Aprile, su cui la SpaceX sta lavorando da molto tempo. 

Il 50% di possibilità di successo

L’ultimo test risale a Maggio 2021, quindi sono quasi due anni che non vola niente dalla Starbase. La data di lancio si è ripetutamente spostata nel tempo in questa fase. La cosa però non deve affatto sorprendere, considerato che Starship è un veicolo completamente nuovo e molto diverso dai razzi dell’azienda attualmente operativi, il Falcon 9 e il Falcon Heavy. Questi ultimi, utilizzano motori Merlin anziché gli innovativi e più ecologici Raptor.

Musk ha recentemente affermato che l’astronave ha circa il 50% di possibilità di successo nel suo lancio orbitale di debutto. Ma ha anche sottolineato che SpaceX sta assemblando più veicoli Starship presso Starbase ed uno di loro è destinato ad avere successo.

“Quindi penso che abbiamo, si spera, circa l’80% di possibilità di raggiungere l’orbita quest’anno”, ha detto Musk il 7 marzo durante un’intervista alla Morgan Stanley Conference. “Probabilmente ci vorranno ancora un paio di anni per raggiungere una piena e rapida riusabilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *